Fattori di posizionamento ecco a cosa devi stare attento

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone


Quando si parla di posizionamento sui motori di ricerca si deve prestare attenzione ad alcuni aspetti.

posizionamento-fattori

Tra le risorse ufficiali maggiormente utilizzate degli esperti del settore, una delle guide più autorevoli, nota per i suoi studi annuali è la MozCon che realizza ogni 2 anni uno studio accurato sui fattori di ranking che influenzano la Serp. Ecco i risultati più importanti emersi dall’ultimo Ranking Serch Engine Study del 2013.

Negli ultimi due anni si sono evidenziati sempre più alcuni fattori che influiscono sul posizionamento di un sito tra i primi risultati nei motori di ricerca.

I più importanti sul posizionamento sono

  • Correlazioni con le keyword ricercate
  • Presenza social e integrazione di Google + e Facebook
  • Ancoraggio alle parole chiave nei link
  • Corrispondenza esatta tra parola chiave e domini

Il Ranking Serch Engine Study del 2013 è stato condotto coivolgendo oltre 120 figure che operano nel settore Seo, per diverse settimane sono state effettuate delle interviste e delle ricerche per diverse keyword. Ogni esperto ha risposto alle domande classificando l’importanza di ogni fattore su una scala da 1 a 10.

Analizzare le parole chiave in base ai volumi di ricerca

Si parla di correlazioni quando il proprio sito risponde nelle prime posizioni dei motori di ricerca alla keyword ricercata. Il team di MozCon ha analizzato oltre 14.000 Keyword tra i volumi di ricerca con le medie più alte per ogni categoria di argomento. I primi 50 risultati della ricerca organica Usa sono stato analizzati nel dettaglio. I risultati indicnao che la correlazione con la presenza della keyword ricercata nel Title, nella descrizione e nell’url è molto importante.

Social Network

Già a partire dal 2011 la presenza e il seguito di utenti sui social network aveva iniziato a modificare la presenza nella Serp. Dallo studio del 2013 appare evidente come Google Plus e l’integrazione dei +1 sulla pagina, I Facebook Shares e i Tweet siano importanti fattori correllati ad un buon posizionamento. Volendo classificare le 3 voci, il più influente per Google è il suo social network, i +1 sui contenuti influenzano infatti il 30% dei risultati, più indietro Facebook con un 20% e Twitter con un 15%.

L’ancoraggio delle parole chiave

E’ un fattore molto importante per quanto riguarda i link, negli ultimi due anni lo studio evidenzia una grande ricorso alla sovra ottimizzazione del testo di ancoraggio ai link. Per chi si occupa di seo l’ncoraggio delle parole chiave al link è più importante per i link esterni che per quelli interni. La parola chiave linkata, inoltre è molto più importante se legata al titolo della pagina e se presente nel Meta Description.

Ultimo aspetto, non certo meno importante è la corrispondenza del nome a dominio con le keyword per cui si vuole ottimizzare il posizionamento. Per MozCon questo aspetto caratterizzerà gli interventi Seo per i prossimi anni. Dopo l’annuncio dell’aggiornamento EMD da parte di Google, Exact Match Domain, esistono ancora delle correlazioni molto elevate.
La corrispondenza keyowrk nome a dominio influenza il 20% dei risultati di ricerca e l’andamento dell’utilizzo di questa tecnica è variabile, con un lieve calo nel periodo di Gennaio 2013, subito dopo l’annuncio da parte di Google, e un costante aumento a partire da Maggio 2013.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone
Emidio Carlomagno

About Emidio Carlomagno

Content Writer e Social Content Curation. Specializzato nello sviluppare traffico di qualità